Login
Registrati
[aps-social id="1"]

Il vecchio dottore

Dario Arkel

IL VECCHIO DOTTORE, edito da Zeroseiup, è un libro prezioso, perché leggendolo ci troviamo proprio di fronte alla genuinità di Korczak che parla finalmente in modo diretto con i bambini; la cosa veramente preziosa è che come parla Korczak ai piccoli dovremmo imparare noi genitori e insegnanti a farlo: la lotta di Korczak è proprio tra il bambino e l’adulto e aggiungerei tra il bambino e le istituzioni. Vale a dire, manca per il bambino una emancipazione diretta ad essere il fulcro della società, talvolta direi anche preso in considerazione dalla società.

La morte

Raffaele Mantegazza

“Raccontare la morte e raccontare la vita. Questo una società adulta dovrebbe fare con i bambini”, educare distaccandosi dall’idea che significhi presentare certezze assolute, rendendosi conto che “il bambino ha bisogno di certezza a proposito della presenza adulta più che degli oggetti che gli si presentano: certa deve essere la relazione, non necessariamente i suoi contenuti”.


Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati
Log In Registrati