Login
Registrati
[aps-social id="1"]

Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine

Virginia Woolf

Cerca per Autore: ISBN: Titolo o keyword: Pagina 1 di 16


Quartiere educante

L’esperienza della Scuola diffusa nei Quartieri Spagnoli di Napoli Dispersione e abbandono scolastico, pedagogia sociale a contrasto delle povertà educative, necessità di allargare i confini della comunità educante sono ragioni che invitano la scuola a cambiare i suoi tradizionali paradigmi, ripensando spazi, tempi, soggetti chiamati a partecipare, insieme a insegnanti e genitori, a un diverso modello educativo. Nel solco delle più interessanti esperienze internazionali di pedagogia sociale e attiva, la Scuola diffusa, realizzata dal 2018 per il ciclo della secondaria di primo grado nei Quartieri Spagnoli di Napoli, che si svolge anche fuori dalle aule tradizionali e coinvolge un intero quartiere che diventa quartiere educante, è una scuola che intende ritrovare una effettiva centralità nei processi di sviluppo ed emancipazione di comunità fragili e marginalizzate, ma può anche ispirare l’orizzonte scolastico di un intero paese.  

Continua a leggere…

[wpv-woo-buy-or-select]



L’educazione come tutela della vita

Riflessioni e proposte per un’etica della responsabilità umana Nell’epoca che Paul Crutzen definisce dell’antropocene, appare quanto mai urgente rileggere e re-interpretare l’intreccio Uomo-Terra-Natura assumendo nuovi linguaggi, nuovi sguardi, nuovi sistemi di alleanze (intra e interspecie) per la tutela della vita.

Continua a leggere…

[wpv-woo-buy-or-select]



Pensieri su cui pensare

con un intervento di Claudio Strinati In tutti i gradi scolastici, il piacere di apprendere cose nuove dovrebbe evitare l’opposizione tra il ruolo di studente e la persona con le sue esigenze e le sue capacità. Nei nidi e nella scuola dell’infanzia c’è vita, si rispettano i bisogni delle bambine e dei bambini che dicono quello che pensano (sono riportate conversazioni che mettono in crisi Piaget), costruiscono, lavorano, fanno spettacoli.

Continua a leggere…

[wpv-woo-buy-or-select]



Coordinatore e coordinamento territoriale

Realizzare il sistema integrato 0-6  Obiettivo strategico nell’attuazione del Sistema educativo integrato 0-6 il Coordinamento Pedagogico Territoriale costituisce uno snodo nevralgico decisivo per la governance locale nonché una risorsa fondamentale per la costruzione di un sapere pedagogico condiviso capace di sostenere progettualità coerenti e garanti di qualità educativa.

Continua a leggere…

€ 20,00

[wpv-woo-buy-or-select]



Lo zerosei di fronte all’emergenza COVID

    Esperienze, ricerche e riflessioni pedagogiche   Il volume prende le mosse da un incontro on line organizzato il 28 novembre 2020 dal Gruppo SIPED Infanzia sul tema: Lo zerosei di fronte all’emergenza COVID. In quella sede vennero proposte riflessioni particolarmente interessanti, che hanno trovato poi un approfondimento scientifico nei diversi contributi raccolti.    

Continua a leggere…

€ 18,00

[wpv-woo-buy-or-select]



Un quadro europeo per la qualità dei servizi educativi e di cura per l’infanzia: proposta di principi chiave

Rapporto elaborato dal Gruppo di Lavoro Tematico sull’Educazione e Cura dell’infanzia sotto l’egidia della Commissione Europea È possibile migliorare l’accessibilità dei servizi e al tempo stesso garantirne la sostenibilità in tempi di crisi? Come ripensare le pratiche educative e di cura mettendo al centro i bisogni dei bambini che provengono sempre più spesso da contesti connotati da pluralismo linguistico e culturale? Come sostenere la professionalità di educatori e insegnanti che, nelle loro relazioni quotidiane con bambini e famiglie sono chiamati a confrontarsi con questa complessità crescente? Si può dare nuovo impulso ad una progettualità pedagogica inclusiva che si spinga oltre la realtà del singolo servizio attribuendo un ruolo attivo a bambini e famiglie nei processi di rinnovamento sociale delle comunità in cui vivono?

Continua a leggere…

€ 16,80

[wpv-woo-buy-or-select]