Login
Registrati
[aps-social id="1"]

Con-tatto

 24,00

 

 

 

Fare Rete per la Vita: idee e pratiche di Sviluppo Sostenibile

Dobbiamo ammettere che le scienze dell’educazione faticano ad uscire da un paradigma culturale che fino a tempi recenti ha guardato alla Natura e all’Ambiente come a un serbatoio di conoscenze e di risorse da sfruttare, piuttosto che al con-testo in cui si tesse la vita.

La violazione dei diritti umani è a tutt’oggi una realtà tremenda e la tutela dei diritti della persona non può dirsi realizzata. Di più, è urgente creare un futuro partecipato che associ ai diritti umani civili e politici il dovere di tutelare la Terra, un Pianeta che soffre di evidenti fragilità (pregiudizi, predazione e iniqua distribuzione delle risorse, vite di scarto) e al contempo offre risorse, ricchezze (diversità biologiche, culturali, linguistiche) e promesse di vita.

 

 

Liliana Dozza

ISBN: 978-88-99338-88-6

Numero di pagine: 236

Allegati:

Richiesta copie saggio

Informazioni su come acquistare con Carta del Docente

Descrizione

Il volume si articola in una prima parte dedicata a Violazione dei diritti umani, tutela e cura della vita (Maria Luisa Iavarone, Isabella Loiodice, Pierluigi Malavasi, Cuno Tarfusser), in una seconda parte dedicata all’idea-limite di Fare sistema tra Università, Scuole e Istituzioni/opportunità intenzionalmente formative, privato sociale organizzato, Associazionismo, Aziende del Territorio. Una rete intersoggettiva e inter-istituzionale basata sulla consapevolezza dell’interdipendenza tra fattori produttivi ed economici, scelte politiche, sostegno sociale, reti solidali può assumere la valenza di infrastruttura culturale e sociale, quindi farsi strumento di resilienza e sviluppo sostenibile (Michele Cagol e Liliana Dozza, Josè J. Chade, Alessandra Bonoli, Giordana Francia, Antonio Iaccarino, don Antonio Loffredo, Alessandro Vaccarelli, Alessandra Vischi). Una terza parte, che porta esempi/percorsi di laboratori per agire a tutto campo in differenti contesti formali, non formali, informali (Amilcare Acerbi e Davide Fattori, Barbara Bocchi e Antonella Coppi, Michele Cagol e Gaspare Caliri, Brida Köler, Ulrike Stadler Altman et al., Gerwald Wallnöfer e Cinzia Zadra, Elena Zizioli et al.).

Indice

Prefazione – Liliana Dozza

Parte Prima
Violazione, tutela, cura della vita

1. Diritti umani: tra slogan e realtà, tra violazioni e tutele – Cuno J. Tarfusser
2. Che cos’è essere vivi? Insegnare per imparare a decidere – Pierluigi Malavasi
3. I CAN IF I CARE: per una educazione sostenibile possibile – Maria Luisa Iavarone
4. L’outdoor education nei contesti ordinari ed extra-ordinari Questioni generali e applicazioni in un contesto di post-disastro – Alessandro Vaccarelli
5. Sostenibilità ambientale e sostenibilità sociale: due facce dello stesso sapere pedagogico – Isabella Loiodice

Parte Seconda
Fare sistema Università, Scuola, Territorio

6. Un sistema formativo come infrastruttura educativa, culturale e sociale – Liliana Dozza e Michele Cagol
7. Il modello del Green Offi ce per la sostenibilità delle città – Alessandra Bonoli
8. La Cooperativa La Paranza: un gruppo di ragazzi nel cuore di Napoli – Antonio Iaccarino
9. Il Rione Sanità – La visione di una comunità tra memoria e attesa – Don Antonio Loffredo
10. Educazione inclusiva e rete delle città educative…memoria e recupero delle tradizioni ancestrali – José Jorge Chade
11. Pedagogia dell’impresa e alta formazione per l’ecologia integrale – Alessandra Vischi

Parte Terza
Pratiche di sostenibilità

12. Da “Scopri ad ogni passo l’avventura” a “Scuole nel bosco” – Amilcare Acerbi e Davide Fattori
13. Naturalmente libri Le piante vagabonde per la cura educativa – Elena Zizioli, Giulia Franchi, Michela Tonelli
14. Get up and Goals! Esperienze di Educazione allo Sviluppo Sostenibile e alla Cittadinanza Globale nelle scuole – Giordana Francia
15. Disegnare con la luce Il laboratorio di fotografi a tra azione, interazione e rifl essione – Gerwald Wallnöfer e Cinzia Zadra
16. Per una cittadinanza attiva e sostenibile Esperienze laboratoriali per l’infanzia e la formazione degli insegnanti – Barbara Bocchi e Antonella Coppi
17. Percorsi di educazione, apprendimento e ricerca nella Lernwerkstatt (Offi cina didattica) – Ulrike Stadler-Altmann, Enrico Angelo Emili e Susanne Schumacher
18. Workshop Museion: quello che rimane! Laboratorio creativo sull’uso consapevole della nostra impronta (footprint) – Brita Köhler
19. Ecologia del suono come ascolto, relazione, cura – Michele Cagol e Gaspare Caliri

Appendice
Fare sistema tra università, scuole e mondo della vita e del lavoro Le Carte d’Identità
Autori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Con-tatto”