Login
Registrati
[aps-social id="1"]

Il gruppo degli “adulti educanti”

Alma Gentinetta

Psicologa psicoterapeuta gruppoanalista

Saura Fornero

Psicologa e Psicoterapeuta


Alma Gentinetta, Saura Fornero
La scuola è “motore della società” già diceva John Dewey, pioniere della “scuola attiva e progressiva” a metà del secolo scorso. E la scuola dell’infanzia può contribuire a favorire in tutti una rivisitazione, una riscoperta di valori, di modalità di confronto, di inclusione e contrasto alle diseguaglianze che sono prospettive da coltivare per una società migliore. Questo è possibile se gli attori della scuola stessa operano come un gruppo.


Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati
Log In Registrati