Login
Registrati
[aps-social id="1"]
Tra dentro e fuori: spazi esplorativi con acqua e terre – Secondo modulo: le terre e le potenzialità della creta

    30 Marzo 13 Aprile 20 Aprile (17.30-19.30) Attività e sfide: setacciamenti e separazione dimensionale dei

Alessandra Bai e Monica Chiara Onida

Il percorso formativo riportato dalle autrici nel presente contributo porta alla luce alcuni punti focali dell’educazione: la necessità di introdurre l’educazione scientifica in età precoce e l’opportunità di apprendere insieme ai compagni, in modo da mettere il bambino in condizioni di comprendere meglio la realtà e di agire in collaborazione con gli altri; il contributo illustra come poter realizzare un laboratorio scientifico secondo una metodologia pedagogicamente fondata e che richiami gli adulti alla corresponsabilità educativa.


Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati
Log In Registrati
Per i prossimi 40 anni

1980/2020 Nel maggio del 1980 diverse educatrici di nido, coordinatori pedagogici e tecnici dei servizi sociali, operatori

 20,00

Zeroseiup 5/2020

Tempo di bilanci (e riflessioni) Ferruccio Cremaschi Siamo sempre in emergenza, mancano sempre le risorse, lo sguardo è puntato sull’oggi. Eppure non sembrerebbe difficile allargare lo sguardo. Tradizionalmente il tema

Herdis Toft

Nel gioco bambine e bambini applicano in maniera diretta e pratica i principi della democrazia. In Danimarca si sviluppa un ricco spazio di discussione su «come» bambine e bambini possono diventare protagonisti attivi della propria infanzia.


Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati
Log In Registrati

Lavoro Aperto come opportunità di Cambiamento

Enea Nottoli Riflettere sul Lavoro Aperto ci aiuta a capire e a comprendere quali siano i passi


 

 

06UP-elementi-04-radice

Incontri di formazione

a cura di Monica Chiara Onida

I bambini amano giocare con l’acqua e con i materiali della Natura, sia in esterno, nell’ambiente naturale, che negli spazi interni che abitano, la casa e la scuola.

I bambini hanno dunque quotidianamente a che fare con questi materiali che sono potenzialmente molto interessanti per lo sviluppo di competenze scientifiche e conoscenze sul mondo.

In questi incontri cercheremo di conoscerli meglio noi adulti per riflettere poi sul come proporli ai bambini in modo da sostenere la loro naturale curiosità ma di fare anche sì che questa possa evolvere in percorsi di apprendimento significativi, oltre che divertenti e coinvolgenti.

Primo modulo: acqua e interazioni
9 Marzo - 16 Marzo - 23 Marzo (17.30-19.30)

Secondo modulo: le terre e le potenzialità della creta
30 Marzo - 13 Aprile - 20 Aprile (17.30-19.30)

Scopri di più

Per i prossimi 40 anni

1980/2020

Nel maggio del 1980 diverse educatrici di nido, coordinatori pedagogici e tecnici dei servizi sociali, operatori di consorzi sociosanitari, amministratori e funzionari di comuni, province, regioni, collaboratori di riviste specializzate, docenti universitari, ricercatori provenienti da molte città italiane si riunirono a Reggio Emilia per due giornate di studio sugli asili nido, a quasi dieci anni dall’approvazione della legge istitutiva.

Nasceva nei fatti quel consesso associativo che, oggi e ancora dopo quarant’anni, chiamiamo Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia.

Continua a leggere...
 20,00
 

Per offrire testi accattivanti alle bambine e ai bambini della scuola primaria

a cura di Ursula Gruner

Clicca QUI per iscriverti!

Corso online: 3 incontri – 23 Febbraio/2-13 Marzo 2021

Corso realizzato in collaborazione con la Fondazione Montessori Italia
Ente di formazione riconosciuto dal MIUR

Durante la prima infanzia si gettano le basi per l’uso di strumenti culturali e si fa sorgere nei bambini il piacere di usarli in tutte le loro varietà: fra questi la lettura è senz’altro uno dei più importanti.
Stimolare precocemente l’interesse per i testi scritti permette ai bambini e alle bambine di trovare soddisfazione nella propria formazione intellettuale ed emotiva e consente loro di porsi in modo critico e più cosciente di fronte all’offerta degli altri mezzi di comunicazione come i social media.

Scopri di più

EDITORIALE

Tempo di bilanci (e riflessioni)

Ferruccio Cremaschi

Siamo sempre in emergenza, mancano sempre le risorse, lo sguardo è puntato sull’oggi. Eppure non sembrerebbe difficile allargare lo sguardo.

Tradizionalmente il tema dei servizi educativi è stato associato alla voce costi e quindi è stata una ricorrente giustificazione per indirizzare presunti risparmi di spesa e tagli di risorse.

Dovremmo impegnarci e impegnare la ricerca in economia a analizzare quale valore per tutta la popolazione hanno i servizi educativi anche in termini economici: sono i luoghi della prevenzione (minor costi sociali e sanitari), le famiglie vivono più serene (meno difficoltà), offrono opportunità di lavoro (che peso hanno nel PIL?), etc etc…

…continua a leggere

06UP MAGAZINE N.1, 2021

L’INTERVISTA

L’educazione dopo l’emergenza

Intervista a Raffaele Mantegazza a cura di Ferruccio Cremaschi

Raffaele Mantegazza in quest’intervista riflette in modo ampio sul ruolo vitale dell’educazione, ruolo ancor più vitale in un momento storicamente difficile: “La relazione educativa che si mantiene viva durante le emergenze
è già il segno dell’umano che non si lascia schiacciare dalle tragedie”.

Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati
Log In Registrati

Continua a leggere…

POLITICHE

Il valore educativo a fondamento dei Servizi educativi rimessi al centro dell’attenzione e del dibattito pedagogico e politico

Aldo Garbarini

La situazione d’emergenza di questi mesi ha portato a prevalere le esigenze di conciliazione e di sostegno alla famiglia che, senz’altro importanti, in realtà offuscano quel valore educativo dei percorsi e dei servizi che dovrebbero – oggi- essere il fondamento principale di un nuovo sistema.

Continua a leggere…

ZEROSEI

Posts not found

DIDATTICA

Posts not found

KORCZAK

 

Oltre il buio, una stella nasce

Dario Arkel individua i cardini del pensiero e i passaggi biografici salienti di Janusz Korczak che fu antesignano dei documenti istituzionali in difesa dei diritti dei bambini.

Continua a leggere…

CULTURA

Diario del “Chi-va-là?”

Ornella Martini si interroga, in chiave critica e problematica e ricercandone le origini filosofiche, sulle scelte degli esperti riguardo gli spazi e il materiale educativo nel corso della pandemia.

Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati
Log In Registrati

Continua a leggere…

Arcipelaghi di certezze… al tempo del Covid 19

Diana Penso ci accompagna in un’attualissima rilettura di Morin che ci suggerisce orientamenti utili nella complessa situazione odierna, si tratta dell’invito all’educare ad affrontare l’incertezza, a ricercare strategie per orientarsi, a scommettere nella costruzione del futuro.

Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati
Log In Registrati

Continua a leggere…

PROFESSIONALITA’

Percezioni, immagini e voce

Paola Toni

 

La conoscenza di alcune semplici regole sulla percezione, le immagini e la voce, aiuta i Servizi educativi e le scuole a comunicare meglio con i genitori, ancor di più in questo periodo in cui è fondamentale che i messaggi siano correttamente intepretati.

Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati
Log In Registrati

Continua a leggere…

IMMAGINI PAROLE LIBRI

Posts not found

Non sei ancora abbonato a Zeroseiup???

Scopri le nostre proposte: abbonamento alla rivista, rivista + accesso agli articoli online, abbonamento online

clicca qui per maggiori informazioni

 

 

ZEROSEIUP online – registrazione Tribunale di Bergamo n. 16 03/06/2015 – ISSN 2499-8915

Direttore responsabile: Ferruccio Cremaschi

 

06UP-elementi-04-radice-corta